Programma per quest’anno

Come sempre accade, dopo le ferie estive ci si ritrova ritemprati e pronti per ripartire. Settembre è il mese dei buoni propositi e dei programmi ed anche noi non siamo sfuggiti a questa logica. La riunione del 10 settembre è servita proprio per programmare le nostre attività.
A giugno avevamo finito con un piccolo bagaglio di esperienze dalle quali prendere spunto per continuare:

  • i nostri “pomeriggi sperimentali” nei quali avevamo esplorato temi come “chimica in cucina”, “equilibri e leve”, “strutture di carta”, “la luce corre sul filo”
  • lo stage di autoformazione “storie d’acqua” tenutosi ad Oriolo Romano a fine marzo con una equipe composta da Uberto Massone, Lando Landi, Giovanna Danza, Cinzia Mandas e Giampaolo Mazza.
  • La partecipazione al Chianti Ludens 2015 con i buratcalzini
  • Il progetto “gioco scienza – gioco matematica” iniziato con le scuole dell’infanzia del comune di Prato.

Esperienze nel complesso positive ma ciascuna con le sue criticità. Ed è proprio dalle criticità di queste esperienze che ci siamo mossi:

  • I “pomeriggi sperimentali” ,dove a turno uno di noi conduceva l’attività e poi si discuteva sul tema e sulla metodologia di approccio, ci sono piaciuti ed abbiamo deciso di mantenere questa modalità operativa per il nostro lavoro di ricerca, ma un solo pomeriggio per ogni argomento ci è sembrato poco per avere il tempo di digerire la materia e affinare le metodologie ed inoltre abbiamo sentito la mancanza di una finalizzazione e quindi esternalizzazione di questa attività.
    • Quest’anno riproporremo i “pomeriggi sperimentali” ma dedicheremo ad ogni argomento il tempo che merita e lo scopo generale sarà quello di farci un “repertorio di attività” provate e ragionate da poter proporre in ambiti educativi scolastici ed extrascolastici.
  • Lo stage “storie d’acqua” è andato bene nel suo complesso ma la sua organizzazione è stata piuttosto farraginosa e la partecipazione piuttosto scarsa perché era un evento un po’ isolato e pubblicizzato poco e male. Ci sono piaciute molto la reazione ed il gradimento dei partecipanti e l’idea di stage come finalizzazione del nostro lavoro.
    • Quest’anno faremo un altro stage il cui titolo sarà “l’uomo e l’ambiente”, proponiamo di inserirlo nella programmazione della LUDEA per dargli una maggior caratterizzazione educativa e ufficiale, lo prepariamo durante tutto l’anno con il lavoro dell’intero gruppo anche se a presentarlo sarà una equipe di formatori di tutto rispetto.
  • La partecipazione al Chianti Ludens ha aperto all’interno del gruppo un interessante dibattito sulla possibilità di fare proposte che abbiano una valenza scientifica in manifestazioni all’aperto e in piazza. Le opinioni tra noi sono piuttosto discordanti (e qui sta il bello di lavorare insieme). Ci sono gli scettici che pensano che un lavoro a valenza scientifica che comporta fare ipotesi, vagliarle sperimentalmente e fermarsi a ragionare per trarre conclusioni non possa sposarsi con la brevità di incontro e la confusione della piazza. Ci sono i possibilisti che sostengono che qualcosa è possibile fare, magari giocando sullo stimolare intuizioni.
    • Quest’anno lavoreremo e discuteremo su questo argomento, provando sperimentalmente attività di vario tipo (altrimenti non saremmo il gruppo sperimentazione!)  da svolgere all’aperto in situazioni diverse e vagliandone la “valenza scientifica e formativa”. In questo coinvolgeremo e ci faremo aiutare dalle ragazze del Servizio Civile nazionale assegnate alla FIT CEMEA a Firenze che hanno un progetto con obbiettivi per certi versi simili. Perché? Perché l’unione fa la forza e …più siamo e più ci si diverte!
  • Infine le scuole dell’infanzia di Prato. Positivi gli interventi di giugno.
    • Dobbiamo proseguire la programmazione per finire gli interventi lavorando di concerto con il gruppo che operativamente andrà nelle scuole.

In cima al blog trovate il calendario di massima dei nostri incontri.

 Giovanna Danza

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...